Restauro di una pergamena del '400

Stato di conservazione.

Pessimo. La pergamena appare sporca, con incrostazioni di fango e polvere. Sono presenti dei tagli profondi rinforzati in passato, sia in recto che in verso, da strisce di carta a mano manoscritte. Si rileva inoltre una vasta lacuna nella parte inferiore.





Procedimenti tecnici


Interventi preliminari:

  • Documentazione fotografica prima, durante e dopo l’intervento di restauro.
  • Pulitura a secco con gomma morbida e bisturi.
  • Verifica solubilita' degli inchiostri: risultata positiva, in particolare per il pigmento rosso.


Interventi successivi :

  • Il distacco dei pregressi restauri e' stato effettuato a secco fin dove possibile, poi si e' proceduto per mezzo di impacchi di metilcellulosa al 4%.

Differenza tra la parte sottoposta a pulitura e quella ancora da pulire.



  • Si e' proceduto poi alla saldatura dei tagli utilizzando pellicola di pergamena, ricavata da pergamena di nuova manifattura, ottenuta per delaminazione della stessa mediante incisione con bisturi e strappo, e velo 502 (10gr.). Collante utilizzato: metilcellulosa al 2,5%. con aggiunta del 10%. di vinavil 59.

Distacco dei restauri pregressi

Sutura dei tagli



  • Per il risarcimento e' stata utilizzata carta giapponese 527 (40gr.) secondo la tecnica a sandwich. Collante utilizzato: metilcellulosa al 2,5% con aggiunta del 10% di vinavil 59.

  • Si e' proceduto poi alle operazioni di ammorbidimento e spianamento, per rendere il supporto privo di ondulazioni e arricciamenti, nebulizzando sulla pergamena una soluzione idroalcolica, costituita da alcool etilico puro nella quantita' del 70% e acqua deionizzata, e ponendo la pergamena sotto peso tra reemay, carte assorbenti e cartoni.
  • Gli interventi effettuati sono reversibili, eseguiti con tecniche e materiali che possono essere rimossi. La scelta dei materiali (carta e collanti) degli strumenti e delle tecniche è stata orientata in funzione dell’opera stessa.
___________________________________________________________________________________________



Laboratorio
“LiberArte”
Via Piave, 65 - 84043 Agropoli (SA)
P. IVA 05297640657
Tel. +39 327 3361357

© 2007 Liberarte. All Rights Reserved